Chicche al pesto di zucchine, mandorle e menta

VotoDifficoltàFacile

Portate4 Persone
Tempo Prep.10 minutiTempo di Cottura3 minutiTempo Totale13 minuti
 100 g * Chicche senza glutine (LEGÙ)
 6 foglie di menta
 2 ciuffetti di prezzemolo
 1 zucchina
 ½ spicchio d’aglio
 pizzico di sale
 40 ml olio d’oliva
 30 g Parmigiano grattugiato
 30 g mandorle sgusciate
1

Lavare e tagliare la zucchina a pezzi e far cuocere pochi minuti in una pentola con acqua bollente.
In un recipiente alto mettere l’olio, il Parmigiano grattugiato, le mandorle, il sale, l’aglio, la menta, il prezzemolo e tritare tutto con il mixer.
Aggiungere la zucchina a pezzi e tritare di nuovo fino a rendere il composto cremoso.
Cuocere le chicche in una pentola con acqua bollente e salata per circa 3 Minuti.
Scolare le chicche e metterle in una padella con un filo d’olio e aggiungere il pesto.
Amalgamare bene il tutto, impiattare e decorare con scaglie di mandorle e foglie di menta.

Ricetta di Lisa Chiara Gardini
Instagram: @glutenproof_

* I prodotti con l'asterisco verranno automaticamente inseriti nel carrello

Ingredienti

 100 g * Chicche senza glutine (LEGÙ)
 6 foglie di menta
 2 ciuffetti di prezzemolo
 1 zucchina
 ½ spicchio d’aglio
 pizzico di sale
 40 ml olio d’oliva
 30 g Parmigiano grattugiato
 30 g mandorle sgusciate

Directions

1

Lavare e tagliare la zucchina a pezzi e far cuocere pochi minuti in una pentola con acqua bollente.
In un recipiente alto mettere l’olio, il Parmigiano grattugiato, le mandorle, il sale, l’aglio, la menta, il prezzemolo e tritare tutto con il mixer.
Aggiungere la zucchina a pezzi e tritare di nuovo fino a rendere il composto cremoso.
Cuocere le chicche in una pentola con acqua bollente e salata per circa 3 Minuti.
Scolare le chicche e metterle in una padella con un filo d’olio e aggiungere il pesto.
Amalgamare bene il tutto, impiattare e decorare con scaglie di mandorle e foglie di menta.

Ricetta di Lisa Chiara Gardini
Instagram: @glutenproof_

Chicche al pesto di zucchine, mandorle e menta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *